#Supersalone 2021: Anteprima delle Collezioni

24/08/2021 |
Supersalone 2021: Anteprima delle Collezioni
Dal 5 al 10 settembre a Fiera Milano Rho finalmente i riflettori punteranno sul Design. Sta per iniziare il Supersalone, l'edizione inedita del Salone del Mobile.Milano 2021. Ecco un'anteprima

Un Salone del Mobile tutto nuovo.

Dopo la pausa del 2020, a causa della pandemia Covid-19, il Salone del Mobile.Milano ritorna alla ribalta con un'edizione tutta nuova chiamata Supersalone. A partire dalla data di svolgimento: la kermesse più importante del Design si svolgerà, infatti, per la prima volta dal 5 al 10 settembre invece dei consueti giorni di aprile. 

L'evento sarà aperto non solo agli addetti al settore, ma anche al grande pubblico, che avrà l'occasione di esplorare e scoprire le prossime tendenze per la casa attraverso un articolato percorso espositivo concepito come maxi biblioteca del design che celebra il genio creativo. 

Le varie categorie d'arredo saranno distribuite in lunghi setti paralleli che consentiranno ai brand di costruire il proprio storyboard di prodotti installati su pareti verticali e superfici orizzontali modulabili

Oltre alla presentazione delle collezioni, l'allestimento espositivo, concepito da un team internazionale di co-progettisti scelti e coordinati dall’architetto Stefano Boeri, prevede anche aree per talk di condivisione, lounge per incontri commerciali e corner dedicati alle scuole di design e all'esposizione alle scuole di design e all'esposizione a cura dell’ADI delle sedie premiate con il Compasso d’Oro e zone food realizzate con Identità Golose - The International Chef Congress.

Un appuntamento fieristico contrassegnato dalla vocazione commerciale e da una forza comunicativa che pone il pensiero sul design del futuro. 

Scopriamo insieme le anteprime collezioni che vedremo al Supersalone.

Lago: 3 prodotti in anteprima

La collezione di Lago si amplia con nuove proposte. I tre complementi presentati in anteprima sono progettati da Daniele Lago e sono un tavolo e due madie. 

Coerente con lo stile Lago, si tratta di arredi che giocano con le trasparenze del vetro e con le finiture naturali che ricordano marmi e metalli, replicati perfettamente con la stampa digitale. 

Il motivo a fasce in vetro dell'armadio NOW viene declinato anche nella madia che riporta anche la stessa apertura brevettata degli arredi della zona notte. La geometria del mobile viene poi esaltata dall'illuminazione interna e dalle ante in vetro fumé bronzo che permettono anche l'esposizione di oggetti. 

Il vetro di 8 mm di spessore si integra all’anta senza l’impiego di telai o altri elementi di supporto, preservando la purezza delle forme distintiva del design LAGO.

La versatilità di Lago si rispecchia anche in questo caso nella madia NOW, aprendosi a molteplici composizioni di altezze e dimensioni diverse, colori e finiture. 

Novità anche nel settore tavoli: è il Meet Table, dal basamento realizzato da due elementi scultorei e simmetrici che si incontrano in un unico punto di contatto

Un inno alla geometria e all'equilibrio unito, come di consuetudine, al contrasto tra leggerezza del piano e solidità del basamento.

Disponibile nella versione rettangolare, sagomata ed ellittica, la base può essere laccata peltro, titanio e nero. Il piano può essere in vetro extrachiaro, vetro fumé, oppure in vetro laccato, oltre che nelle versioni materiche come il legno centenario Wildwood e le finiture XGlass.

Al Supersalone vedremo anche la versione aggiornata delle madie 36e8 Glass, arricchite dalle trasparenze e da particolari che caratterizzano i contenitori Glass con struttura a 45 gradi  

I supporti in vetro sono ora disponibili in fumé grigio e fumé bronzo oltre alla finitura trasparente. 

lago_supersalone_2021
lago_supersalone_2021
lago_supersalone_2021

Kristalia: Nuove Proposte Indoor & Outdoor

Il Supersalone sarà l'occasione per Kristalia per presentare aggiornamenti di collezioni e nuovi prodotti pensati per l'indoor, outdoor e contract.

Per la casa, il brand ha implementato il catalogo Feel at Home (more than ever) con nuove finiture e moodboard, nuove soluzioni d'arredo che vanno ad arricchire le proposte celebri come la poltroncina Mem soft, la poltrona reclinabile Dua Relax, quella Dua Lounge o il tavolo Holo Pillar

Nella linea outdoor, per cui Kristalia si è dedicata molto, emerge la collezione Palco, nata dalla sinergia con lo studio londinese Industrial Facility fondata da Sam Hecht e Kim Colin. 

Si tratta di un sistema modulare di imbottiti ispirato ai pallet, che si muovono su una pedana a doghe in tek. La perfetta espressione di vivere all'aperto senza limiti spaziali. 

Anche le sedute Brioni si completano di nuovi accessori che personalizzano l'estetica e il comfort delle sedute. Ha subito poi un restyling la linea di sedute Rest

La direzione green di Kristalia si svela nella nuova versione eco-sostenibile e riciclabile in toto del programma di tavoli be-Easy slatted, disponibile con piano a doghe in alluminio, da abbinarsi con traversi e gambe in acciaio verniciato a polveri epossidiche.

L'ampliamento interessa anche la collezione di tappeti Mustache disegnata da Paolo Zani: le new entry sono un nuovo tappeto realizzato totalmente in PET (una fibra ottenuta dal riciclo di bottiglie di plastica) e un tappeto in lana, entrambi tessuti artigianalmente in India.

kristalia_supersalone_2021
kristalia_supersalone_2021
kristalia_supersalone_2021
kristalia_supersalone_2021
kristalia_supersalone_2021

Cassina: Novità e riedizioni

Durante la Milan Design Week 2021, Cassina presenterà la Collezione 2021 attraverso la creazione di tre appartamenti nello showroom in Via Durini. Tra passato, presente e futuro, vedremo le nuove proposte e le riedizioni di firme autorevoli quali Michael Anastassiades, Jeffrey Bernett, Philippe Starck e Patricia Urquiola.

Urquiola, art director del brand, firma Sengu, il tavolo scultura dal mix di materiali e la poltroncina Dudet dal design anni '70 e dalle forme fluide. 

Il tavolo Ordinal di Michael Anastassiades sarà proposto in una nuova versione ovale, quadrata o rettangolare monomaterico in marmo Portoro Silver, Calacatta Oro, Verde Alpi e Bianco Carrara.

Philippe Starck consolida il rapporto con Cassina proponendo una collezione completa per la camera da letto: si tratta di Volage EX-S Night, che include un letto a cui sono sospesi luci e accessori, un comodino, una cassettiera, un divano compatto, una poltrona e una panca.

Uno sguardo alla casa ma anche all'ufficio lo offre Jeffrey Bernett, alla sua prima collaborazione con Cassina, che ha ideato la poltrona ergonomica e rassicurante Exord, a schienale alto, girevole o con ritorno automatico.

L'archivio di Cassina

Tra le riedizioni di Cassina 2021 due progetti firmati da designer iconici. Si tratta del tavolo Edison ideato negli anni '80 da Vico Magistretti, che riprese nella struttura il giunto a croce usato negli impianti a gas illuminante, degli imbottiti Soriana e della poltroncina Carlotta disegnate da Afra e Tobia Scarpa.

Le prime sono sedute morbide delineate da una grande morsa metallica che mantiene il rivestimento.

Arricchiscono la collezione dell'archivio anche alcuni progetti di Franco Albini e Charlotte Perriand. Del primo viene rieditata l'iconica Radio in cristallo pensata nel 1938 per la sua casa. Dalla penna di Perriand invece: il paravento Ambassade, la libreria Nuage à Plots, la scrivania Petit bureau en forme libre, la collezione da tavola Le Monde de Charlotte Perriand sviluppata in collaborazione con Ginori 1735.

Come new entry dal passato: l’architetto danese Bodil Kjær con tre oggetti progettati per il relax e il dining informale: una  poltrona, un tris di tavoli sovrapponibili e un carrello portavivande, disegnati negli anni '50 e '60

Lema: Complementi e Sistemi multitasking con un'anima green

Il Supersalone 2021 sarà l'occasione giusta per Lema per presentare attraverso un'installazione murale ad hoc la poltroncina Ombra firmata da Piero Lissoni. 

Ombra si tinge totalmente in rosso, nella struttura in metallo e nella scocca in polipropilene rigido rivestito in pelle. Una proposta che esalta la progettualità dell'art director Lissoni in questo complemento dalle linee essenziali.

Se Ombra è la seduta protagonista di Lema in fiera, Sesto ne è il tavolo. Anch'esso minimale ed elegante, ha una doppia base a cavalletto e piano rettangolare. 

Il brand ha dedicato parte della progettazione anche al mondo home office: è dei fratelli Buratti la serie Ortis, composta dallo scrittoio e dal tavolino con cassetto, per la zona giorno e per la zona notte, entrambi contraddistinti da una raffinata struttura a tubi metallici ancorati a piatti semicircolari alla base e piano ovale. 

Se nello stand allestito al Supersalone 2021 troviamo un'anteprima della nuova collezione, nello showroom di Alzate Brianza sarà possibile visionare e immergersi nel mondo Lema e nelle sue novità. 

É il caso dell'Armadio al Centimetro, con una nuova anima green, riciclabile al 100%, proposto in un'infinita gamma di possibilità compositive e personalizzabile in finiture. 

Di spicco anche il sistema modulare LT40 declinato nella versione Vanity. Si tratta di un elemento illuminato nel perimetro, integrato e sospeso tra due fianchi dell'armadio. Una vera evoluzione in linea con le tendenze sociali attuali, che vogliono arredi sempre più multitasking. Ecco allora che l'armadio diventa anche un'area beauty o per il lavoro

Miniforms: Design giocoso per casa e contract

Il mix di novità e prodotti cult sarà il focus dello stand di Miniforms al Supersalone 2021, sfondo per i  prodotti Soda, Ozz Wall, Fuorshiki e Botera.  

Soda è il celebre tavolino realizzato in vetro soffiato dalle maestranze di Murano. Un pezzo unico, che esprime il valore della manifattura artigianale, dove tre petali sollevano il piano del tavolino. Disponibile in due dimensioni, alto o basso, e due colori, ambra o verde petrolio, Soda è un complemento dal mood giocoso ma elegante.

L'incontro tra il mondo occidentale e quello orientale ispira il pouf Fuorshiki: un elemento di stoffa che avvolge l’imbottitura. Le cuciture diventano un dettaglio estetico e funzionale che consentono di tracciare una linea nel rivestimento e di sbizzarrirsi con colori e tessuti. In tre dimensioni, è un pouf perfetto per gli spazi contract e domestici. 

Una poltrona giocosa e soffice come una nuvola: Botera è concepita con un'imbottitura in 4 tipologie di gomma diverse per garantire un massimo comfort. La seduta è la parte più abbondante, lo schienale è più snello. 

Ozz Wall è la proposta luminosa di Miniforms, evoluzione della lampada Ozz a forma di diapason, e della Ozz Floor, da terra con un lungo arco. E ora è il momento di quella da parete. Coerente con i suoi connotati originali, Ozz Wall è laccata nera e ha il paralume dalla forma arcuata. 

Gli articoli più letti

Tavoli: quali scegliere?

Sua maestà il tavolo. Protagonista indiscusso della sala da pranzo, il tavolo è in grado di definire l’identità della zona giorno.

Camilletti Tips
Come Arredare l’Ingresso

L’ingresso così come il corridoio sono le aree della casa che a volte vengono trascurate lasciando

Camilletti Tips
Come illuminare la zona giorno

Come illuminare la zona giorno in modo funzionale e allo stesso d’impatto? Cerchiamo di far luce sull’argomento con questo nuovo articolo del team di interior designer di Arredamenti Camilletti!

Camilletti Tips